Westeros

Westeros è il continente occidentale del mondo delle cronache del ghiaccio e del fuoco. Il continente è diviso in due parti, note semplicemente come nord e sud, separate da un lembo di terra detto "incollatura". Anticamente era diviso in sette regni che, però, furono sottomessi ad un re che risiede nella capitale Approdo del Re. All'estremo nord, nelle terre dell'eterno inverno, si erge un colossale muro di ghiaccio detto La Barriera

Luoghi principali 

Le Terre della Corona

Le Terre della Corona sono sempre state contese tra le Terre dei Fiumi, le Terre della Tempesta e altre regioni, e per questo motivo non sono mai state uno stato sovrano fino all'arrivo di Aegon Targaryen che prende possesso della zona durante la Guerra di Conquista e ne fa il punto di appoggio principale per la campagna di unificazione dell'intero continente. Da quel momento le Terre della Corona sono governate direttamente dalla famiglia reale.

Il Nord

Il Nord (The North), ovvero la metà di Westeros che si trova tra l'incollatura e la barriera, è un unico regno, grande come tutti gli altri sei messi assieme, governato dalla casata degli Stark. Il clima è freddo e rigido, rendendo così il nord una terra inospitale, soprattutto durante gli Inverni. La capitale è Grande Inverno e la città principale è Porto Bianco, al confine con il sud.

Le Terre dei Fiumi

La Terre dei Fiumi (The Riverlands), dominate dalla casa Tully, rappresentano il regno che collega l'incollatura con il sud di Westeros. Come suggerisce lo stesso nome, le terre dei fiumi sono ricche di corsi d'acqua, i cui principali sono i tre fiumi che formano il Tridente. Il territorio è anche ricco di pianure, colline e foreste. A nord, però, il territorio diventa paludoso. Questa regione è ricca e fertile, non vi sono, però, importanti città, bensì numerosi centri abitati di dimensioni medie. La capitale è Delta delle Acque.

Le Isole di Ferro

Le Isole di Ferro (Iron Islands) sono sette isole principali (Pyke, Vecchia Wyk, Grande Wyk, Harlaw, Blacktyde, Orkmont e Saltcliff1), più isolotti e scogli, lungo la costa occidentale del continente, grossomodo al largo delle Terre dell'Ovest, tra il regno del nord e quello dei Lannister. Sono abitate dagli uomini di ferro, discendenti dei primi uomini e degli Andali, come gli altri abitanti di Westeros, ma, grazie al loro isolamento, mantennero tradizioni, usi e costumi differenti ed una religione completamente diversa basata sul Dio abissale. Gli abitanti di questo arcipelago praticavano le incursioni a scopo di razzia lungo le coste occidentali di tutto il continente e tentarono anche di conquistarlo interamente prima dell'arrivo dei draghi. 

Le Terre dell'Ovest

Le Terre dell'Ovest (The Westerlands), dominato dalla casa Lannister, è una delle regioni più ricche, grazie alle miniere di metalli preziosi. Il territorio è collinare. La principale città è Lannisport, una delle più grandi città del regno, ai piedi della fortezza di Castel Granito, sede della casa Lannister.

Le Terre della Tempesta

Le Terre della Tempesta (The Stormlands), a sud-est, con la fortezza di Capo Tempesta e le Isole del mare Stretto, dominate dalla Casa Baratheon. Deve il suo nome alle numerose tempeste che si verificano sulle coste. Analogamente alla Terra dei fiumi, non vi sono importanti città, bensì numerosi centri abitati di dimensioni medie.

Principato di Dorne

Il Principato di Dorne (Dorne), dominato dalla Casa Martell, una zona in parte arida ed a tratti del tutto desertica. Infatti è la meno popolosa dei Sette Regni. I Dorniani si distinguono dagli uomini dell'Occidente sia a livello culturale che etnico; ciò è dovuto alla storica immigrazione di massa dei Rhoynar e il loro conseguente isolamento. I Dorniani hanno adottato molti usi dei Rhoynar, senza abbandonare però le loro origini di Andali, infatti i signori della casa regnante vengono ancora designati “Principi” e “Principesse” secondo la tradizione dei Rhoynar. Lancia del Sole è il centro politico del principato.

La Valle

La Valle (The Vale), ad est, che ospita la Valle di Arryn, dominata appunto dalla Casa Arryn, è una zona dove prevalgono ampie catene di montagne rocciose; la fortezza e centro politico principale è il Nido dell'Aquila.

L'Altopiano

L'Altopiano (The Reach), dominato dalla Casa Tyrell, possiede le terre più fertili del continente. Il centro urbano principale è Vecchia Città, mentre il centro politico è costituito dalla fortezza di Alto Giardino.

Le Terre dell'Eterno Inverno

All'estremo nord del Continente Occidentale si trovano le cosiddette Terre dell'Eterno Inverno (Lands of Always Winter), per lo più inesplorate e separate dal resto del territorio dalla  Barriera. In questa zona sono presenti esseri come i giganti, gli Estranei, i Figli della Foresta, i meta-lupi, le pantere-ombra e popolazioni umane come i bruti.

Westeros

La lunga estate Bard81 Bard81